Deve visitare i giardini di Istanbul e della Turchia

Aggiornato su Jun 16, 2024 | Visto elettronico per la Turchia

Il giardinaggio come arte divenne famoso in Turchia durante il regno dell'impero turco e fino ad oggi la moderna Anatolia, che costituisce la parte asiatica della Turchia, è piena di verdi magnifici anche tra le trafficate strade cittadine.

Il giardinaggio è un'arte molto rinomata sin dall'Impero Ottomano del XIV secolo, dove i giardini non erano solo luoghi di bellezza ma servivano a molteplici scopi dell'epoca. Anche se una visita in questa parte del Medio Oriente potrebbe difficilmente comportare una visita a questi splendidi dintorni verdi, ma per viaggiare con una differenza, uno scorcio di uno di questi giardini turchi potrebbe trasportare gli spettatori in un verde paese delle meraviglie .

Primavera a Istanbul

Parco Gulhane

Situato sullo stretto del Bosforo, i grandi dintorni di Parco Gulhane rendilo uno dei i parchi più belli di Istanbul. La città di Istanbul ospita numerosi parchi sia vecchi che nuovi, ma alcuni degli spazi all'aperto come quello del parco Gulhane sono famosi anche tra i viaggiatori, data la loro lussureggiante copertura verde che diventa un posto fantastico in cui apprezzare l'esperienza di una visita a uno di essi. delle città più trafficate della Turchia.

Essendo situato sul terreno del Palazzo Topkapi del XV secolo, il parco è anche uno dei più antichi di Istanbul e di solito non salta mai le visite guidate della città.

Giardino giapponese Baltalimani

Famoso tra i turisti provenienti dalla Turchia e da tutto il mondo, il giardino giapponese di Istanbul è il più grande di quelli al di fuori del continente giapponese. Abbastanza nascosto nella frenetica città, il Giardino giapponese Baltalimani ha tutte le caratteristiche positive di un giardino tradizionale giapponese, compresi i graziosi Sakura o i fiori di ciliegio, che lo rendono un'ottima visita a questo piccolo posto principalmente nella stagione dei Sakura mentre si visita la città di Istanbul.

Giardini Dolmabahce

Nel distretto di Besiktas, i giardini Dolmabahce situati sulla sponda europea dello stretto del Bosforo risalgono al 1842. Con enormi complessi pieni di dettagli intrinseci, una visita al palazzo Dolmabahce stesso potrebbe richiedere alcune ore per essere esplorato, insieme a un'atmosfera rilassata. cammina lungo le sue coperture verdi mentre comprendi l'architettura dei tempi.

LEGGI DI PIÙ:
Oltre ai giardini, Istanbul ha molto altro da offrire, scoprili su esplorare le attrazioni turistiche di Istanbul.

Unisciti alla natura

L'inizio dell'usanza del giardinaggio in Turchia affonda le sue radici nello stile di giardinaggio ottomano che è ancora seguito nelle moderne tecniche di giardinaggio. Invece di seguire rigide regole per la creazione di un giardino, un giardino turco in stile ottomano è qualcosa che sembri il più vicino possibile alla natura, con un intervento molto meno artificiale.

A la caratteristica principale dello stile di giardinaggio ottomano include i ruscelli naturali e le fonti d'acqua all'interno dell'area, dove tutto, dalla frutta, alla verdura alle aiuole, cresce al suo timone.

Quando si parla dello stile di giardinaggio dell'antico impero turco, una cosa che attirerebbe la massima attenzione è l'enorme padiglione da giardino aperto che sembrerebbe fondersi con il giardino stesso piuttosto che sembrare lontano dalla semplice struttura in cemento.

Tulipani & Lavanda

Tulipani & Lavanda Festival internazionale dei tulipani di Istanbul

Sebbene associati ad altre regioni per la loro origine, i tulipani furono in realtà commercialmente più attivi durante il XVII secolo in Turchia, e molti addirittura attribuirono La Turchia come origine di questo splendido fiore.

Una visita primaverile alla città di Istanbul è un ottimo modo per ammirare i dintorni ricoperti di aiuole di tulipani, considerando che la città ospita anche l'International Istanbul Tulip Festival, il festival contemporaneo della città che si tiene solitamente nei mesi da aprile a inizio maggio .

E per un'esperienza di viaggio insolita, fuggi dal lato affollato della Turchia e dirigiti verso questo piccolo villaggio color lavanda colorato da splendidi campi viola. Kuyucak, un piccolo villaggio turco situato nella provincia di Isparta, è un luogo che potrebbe non essere presente nel vostro itinerario di viaggio perché ancora poco conosciuto da molti turisti. Ma date le splendide coltivazioni di lavanda del luogo e la sua crescente popolarità come paradiso della lavanda del paese, questo potrebbe essere uno di quei posti di cui potresti pentirti di non aver conosciuto prima.

LEGGI DI PIÙ:
La Turchia è piena di meraviglie naturali e antichi segreti, scopri di più su Laghi e oltre – Meraviglie della Turchia.

Ataturk Arboretum - Un museo degli alberi

Ataturk Arboretum, una piccola foresta di 730 acri situata nel nord di Istanbul, ospita migliaia di specie di alberi e diversi laghi, il che è più che sufficiente per prendersi una pausa dalla frenetica vita cittadina.

L'Arboreto viene utilizzato per vari scopi di ricerca ma è aperto anche ai visitatori che vogliono fare una passeggiata lungo i suoi sentieri sterrati, tra le querce giganti e le sequoie. Per trascorrere più tempo nella natura, lungo i vari luoghi dell'arboreto sono segnalati sentieri escursionistici.

Gli aborteum sono solitamente costituiti da alberi di vario genere istituiti a scopo di studio botanico. Ma se desideri una pausa dalle strade solitamente affollate di Istanbul, una visita a questo museo degli alberi renderebbe il tutto ancora più bello e verde!

Anche se visitare un giardino potrebbe non essere la prima priorità di un viaggiatore internazionale, ma dove il verde è meraviglioso quanto la natura stessa, fare una passeggiata tra giardini realizzati con pratiche risalenti ai tempi dei re diventa un'esperienza a sé stante. . Prenditi un giorno libero dai viaggi e visita questi piccoli paradisi nel mezzo delle città o fai una visita in campagna per ammirare le meravigliose coltivazioni di fiori. Sicuramente anche tu rimarresti così incantato da tornare di nuovo a trovarci!


Controlla la tua idoneità per il visto per la Turchia e richiedi il visto elettronico per la Turchia 72 ore prima del volo. Cittadini canadesi, Cittadini australiani e Cittadini cinesi può richiedere online il visto elettronico per la Turchia.