Le migliori cose da fare ad Ankara - Capitale della Turchia

Aggiornato su Jun 16, 2024 | Visto elettronico per la Turchia

Ankara è sicuramente un luogo da visitare quando si viaggia in Turchia ed è molto più di una città moderna. Ankara è famosa per i suoi musei e i siti antichi.

Durante un viaggio in Turchia, guardando oltre le città e i luoghi conosciuti, troviamo la città di Ankara, che pur essendo una capitale è spesso un luogo che potrebbe facilmente saltare un itinerario di viaggio in Turchia.

Che tu sia interessato o meno alla storia del luogo, i musei e i siti antichi della città sarebbero comunque una sorpresa e potrebbero accendere quella scintilla per saperne di più sui costumi dei romani e degli antichi popoli anatolici.

Molto più che una città moderna, Ankara è sicuramente un luogo da visitare quando si viaggia nel Paese, tanto che il ricordo di un viaggio in Turchia non si limita a luoghi rinomati che probabilmente già conosciamo da qualche post di Instagram ma è piuttosto un viaggio ciò mostrerebbe semplicemente un volto meno conosciuto ma più splendido del paese.

Visto elettronico per la Turchia o visto online per la Turchia è un'autorizzazione di viaggio elettronica o un permesso di viaggio per visitare la Turchia per un periodo massimo di 90 giorni. Il governo della Turchia raccomanda che i visitatori internazionali debbano richiedere a Turchia Visa Online almeno tre giorni prima della tua visita in Turchia. I cittadini stranieri possono richiedere a Richiesta di visto per la Turchia in pochi minuti. Processo di richiesta del visto per la Turchia è automatizzato, semplice e completamente online.

Passeggiata vicino al castello

Attraente distretto della provincia di Denizli nell'Anatolia occidentale, la città rurale di Kale fu sotto il dominio bizantino fino al XII secolo. Il villaggio è famoso per la coltivazione dei peperoni e celebra la sua abbondanza con l'annuale Festival della raccolta del pepe.

Un villaggio costruito attorno a strutture secolari e una propria festa del pepe, il bello e strano mix di cose da fare ad Ankara è appena migliorato.

L'area ospita monumenti di epoca bizantina con vicoli e strade acciottolate e molti edifici sono stati restaurati in tempi recenti. Una passeggiata attraverso Parmak Kapisi ti porterà in alcuni fantastici negozi di souvenir con artigianato tradizionale, negozi di antiquariato e caffè lungo la strada.

Passeggia nello storico quartiere di Ulus

Lo storico quartiere Ulus è il quartiere più antico e incantevole di Ankara. Passeggia lungo le pittoresche strade acciottolate che risuonano di echi del passato, svelando un arazzo della storia turca. Mentre esplori, le tradizionali case ottomane adornate con intricati dettagli architettonici ti riporteranno indietro, offrendoti uno sguardo al ricco patrimonio della città.

I vivaci bazar che costeggiano il quartiere attirano con una serie di tesori locali, dall'artigianato alle spezie che risvegliano i sensi. In mezzo a questo arazzo storico, scopri affascinanti caffè che ti invitano ad assaporare un momento di tregua, permettendoti di assorbire il fascino senza tempo e il significato culturale che definiscono Ulus.

Goditi la Cittadella di Ankara (Hisar)

Fai un viaggio indietro nel tempo e scopri la Cittadella di Ankara, comunemente chiamata Hisar. Raggiungi la vetta per panorami mozzafiato e onnicomprensivi che evidenziano lo sviluppo della città in uno sfondo di modernità. Questo antico castello, costruito durante l'Impero Romano, ti trasporta in periodi storici.

Passeggia tra le sue mura e le sue torri esposte alle intemperie, ogni pietra riecheggia storie di conquiste e trasformazioni. Approfondisci il significato storico della Cittadella, scoprendo i resti architettonici che hanno resistito alla prova del tempo. Mentre ti trovi in ​​cima a questa venerabile fortezza, non solo sarai testimone del vasto paesaggio della città, ma ti connetterai anche con il ricco patrimonio incastonato nelle pietre della Cittadella di Ankara.

Assaggia l'autentica cucina turca ad Hamamonu

Immergiti nei deliziosi sapori della cucina turca avventurandoti ad Hamamonu, dove ti aspetta un'odissea culinaria. Attraversa le strade storiche di questo incantevole quartiere, pieno di un'atmosfera che ti trasporta in un'altra epoca. Mentre esplori, cogli l'opportunità di assaggiare autentici piatti turchi nell'accogliente abbraccio di affascinanti ristoranti e caffè.

Dai kebab salati ai deliziosi piatti di mezze, Hamamonu vanta una vasta gamma di offerte culinarie. Lascia che i ricchi aromi e le vibranti spezie stuzzichino le tue papille gustative mentre assapori l'essenza della gastronomia turca. Sia che tu opti per un caffè caratteristico o un ristorante tradizionale, Hamamonu promette un'esperienza culinaria indimenticabile, invitandoti a prendere parte ai tesori gastronomici del patrimonio culinario turco.

Musei e Mausolei

Un luogo che potrebbe essere considerato l'unico motivo per visitare Ankara, è il Museo delle civiltà anatoliche situato sul lato sud del castello di Ankara dell'VIII secolo a.C., ricco di straordinari manufatti risalenti all'8 a.C. dall'insediamento di Catalhoyuk dall'Anatolia meridionale.

Il museo contiene una collezione di dipinti murali e sculture risalenti a migliaia di anni fa. Una passeggiata attraverso il museo condurrà il visitatore in un viaggio di civiltà dalle colonie commerciali assire al 1200 a.C. Periodo Ittiti e infine concludere con manufatti del periodo romano e bizantino con collezioni che vanno da gioielli, vasi decorativi, monete e statue, che raccontano la grande storia del loro tempo.

Anitkabir il mausoleo di Ataturk, popolarmente conosciuto come il padre fondatore della Turchia moderna, è una delle attrazioni più visitate della capitale della Turchia.

LEGGI DI PIÙ:
Oltre ai giardini, Istanbul ha molto altro da offrire, scoprili su esplorare le attrazioni turistiche di Istanbul.

Rovine di epoca romana

La città le rovine più famose del periodo romano includono il Tempio di Augusto e Roma, costruita intorno al 20-25 d.C. quando l'imperatore romano Ottavione Augusto iniziò a diffondere il dominio in tutta l'Anatolia centrale. Anche se oggi rimane solo con le sue due mura e un portale, il luogo ha ancora un bell'aspetto nel comunicare la sua storia dall'epoca romana.

Sono ancora visibili le iscrizioni latine e greche sui muri che raccontano le conquiste e le glorie di Augusto, cosa che fu inscritta in molti templi romani dell'epoca. Il tempio è un luogo ideale per gli appassionati di storia, o nel caso in cui tu sia un viaggiatore che cerca di trascorrere un po' di tempo in più in città, pochi minuti su questo sito potrebbero valerne la pena.

Le terme romane di Ankara sono un altro sito storico di epoca romana, oggi adibito a museo pubblico a cielo aperto. L'antico complesso termale fu scoperto in un periodo intorno al 1937-44 ed è una delle strutture ben conservate dell'epoca.

Costruito dall'imperatore Caracalla nel III secolo d.C. quando la città era conosciuta con il nome di Ancyra, è un luogo costruito in linea con la cultura romana di costruire le Terme, che erano una sorta di stabilimento balneare pubblico-privato.

Le terme furono costruite in onore di Asclepio, il dio della medicina, con la struttura costruita intorno alle stanze principali dei bagni caldi, freddi e caldi. Il museo è abbastanza ben sviluppato come luogo turistico e ha grandi dettagli preservati dalla storia.

Teatro dell'Opera di Ankara

Ankara Opera House è la più grande delle tre sedi dell'opera ad Ankara, in Turchia. Il luogo funge anche da teatro per i teatri statali turchi.

Questo è un posto dove fermarsi per assistere a esibizioni dal vivo di Balletto di Stato turco, Opera di Stato turca e Gruppi teatrali oltre ad essere uno dei luoghi che ospitano feste locali, concerti di musica classica e serate musicali, qualcosa che aggiungerebbe più fascino alla visita della città.

Se per te la Turchia significava Istanbul, è tempo di dare un'occhiata a un lato che potresti pentirti di non aver visitato, dato il fantastico mix di cose da esplorare ad Ankara e i bei posti che possono essere visitati anche in un periodo molto breve.

LEGGI DI PIÙ:
La Turchia è piena di meraviglie naturali e antichi segreti, scopri di più su Laghi e oltre - Meraviglie della Turchia.


Controlla la tua idoneità per il visto per la Turchia e richiedi il visto elettronico per la Turchia 72 ore prima del volo. Emirati (cittadini degli Emirati Arabi Uniti) e Cittadini americani può richiedere online il visto elettronico per la Turchia.